Il capo della sanità pubblica australiana afferma che il “tracciamento dei contatti” sarà parte del “NUOVO ORDINE MONDIALE”

Twitter cerca disperatamente di smussare l’osservazione minacciosa della Dr. Kerry Chant.

Durante una conferenza stampa, il capo della sanità pubblica australiana, la dott. Kerry Chant, ha osservato: “Dovremo convivere con il tracciamento dei contatti nel Nuovo Ordine Mondiale”.

I commenti sono stati fatti durante lo stesso briefing in cui il premier Gladys Berejiklian ha affermato che le persone non vaccinate rimarranno sotto lockdown a tempo indeterminato.

A Chant è stato chiesto se “siti” come i pub sarebbero ancora soggetti al tracciamento dei contatti e chiusi se qualcuno che li visita risulta positivo per COVID-19 se e quando l’Australia avrebbe revocato il suo brutale lockdown.

“Dovremo convivere con il tracciamento dei contatti nel Nuovo Ordine Mondiale … sì, pub e club e attivita’ simili verranno chiuse se troviamo un caso positivo”, ha detto la Chant, che è Chief Health Officer per il New South Wales.

“Scriviti anche questa nel capitolo Alex Jones aveva ragione”, ha commentato un utente di Twitter.

Il termine “Nuovo Ordine Mondiale” ha iniziato quindi ad entrare in tendenza su Twitter mentre il gigante dei social media cercava disperatamente di affermare che l’intera faccenda era una “infondata teoria della cospirazione”.

“I fact-checker hanno regolarmente smentito le affermazioni legate alla teoria della cospirazione”. “La frase è regolarmente usata in tempi di cambiamento o trasformazione culturale”.

In realtà, il termine è stato a lungo usato dai leader mondiali e da altri funzionari pubblici come un segnale che sono pienamente d’accordo nel creare un “Nuovo Ordine Mondiale” – che nei suoi termini più semplici significa una centralizzazione aggressiva del potere che ha come rovescio della medaglia l’eliminazione delle libertà della popolazione.

Non sorprende che il commento provenga dalla dottoressa Chant, la burocrate dal volto severo che è diventata famosa per le sue dichiarazioni autoritarie.

Come abbiamo evidenziato all’inizio di questa settimana, la Chant ha affermato che il COVID sarà con noi “per sempre” e le persone dovranno “abituarsi” a farsi vaccinare.

A luglio, ha ordinato agli australiani di non parlarsi, anche se indossavano le mascherine.

“Anche se è nella natura umana conversare con gli altri, essere amichevoli, sfortunatamente questo non è il momento di farlo”, ha detto la Chant, aggiungendo: “Quindi, anche se incontri il tuo vicino di casa nel centro commerciale …evita di fare conversazione.”

Fonte: SummitNews

8200cookie-checkIl capo della sanità pubblica australiana afferma che il “tracciamento dei contatti” sarà parte del “NUOVO ORDINE MONDIALE”
Se l'articolo ti è piaciuto fallo sapere ai tuoi amici:

Commenta: