Qualcosa di veramente strano sta accadendo negli ospedali di tutta l’America

In un anno che è stato già pieno di tanti misteri, ne ho un altro molto strano da condividere con voi. I pronto soccorso sono pieni fino a traboccare in tutta l’America, e nessuno sembra in grado di spiegare perché questo stia accadendo. In questo momento, il numero di nuovi casi di COVID negli Stati Uniti ogni giorno è meno della metà di quello che era solo un paio di mesi fa. Questa è davvero una buona notizia, e molti credono che questo sia un segno che la pandemia sta svanendo. Speriamo che sia vero. Con meno persone che prendono il virus, si potrebbe pensare che questo significhi che i nostri pronto soccorso dovrebbero svuotarsi, ma in realtà sta accadendo il contrario. In tutto il paese, i pronto soccorso sono assolutamente affollati, e in molti casi vediamo pazienti gravemente malati che vengono curati nei corridoi perché tutte le stanze del pronto soccorso sono già piene.

Lasciate che vi dia un esempio di ciò di cui sto parlando.  Quanto segue proviene da un articolo intitolato  “ERs Are Swamped With Seriously Ill Patients, Although Many Don’t Have Covid” (I Pronto Soccorso sono sommersi da pazienti gravemente malati, anche se molti non hanno Covid)…


All’interno del dipartimento di emergenza dello Sparrow Hospital di Lansing, Michigan, i membri dello staff stanno lottando per curare i pazienti che si presentano molto più malati di quanto abbiano mai visto.


Tiffani Dusang, il direttore infermieristico del pronto soccorso, praticamente vibra di ansia repressa, guardando i pazienti sdraiati su una lunga fila di barelle spinte contro le pareti beige dei corridoi dell’ospedale. “È difficile da guardare”, ha detto in un caldo texano.


Ma non c’è niente che possa fare. Le 72 stanze del pronto soccorso sono già piene.


Qualcuno può spiegare perché sta succedendo questo?


Se il numero di casi di COVID stesse iniziando a salire di nuovo, avrebbe senso che i pronto soccorso straripassero.


Ma in questo particolare ospedale del Michigan, ci viene detto che alcune delle cose principali che vengono trattate includono “dolore addominale”, “problemi respiratori”, “coaguli di sangue” e “condizioni cardiache”…
Mesi di ritardi nelle cure hanno esacerbato le condizioni croniche e peggiorato i sintomi. Medici e infermieri dicono che la gravità della malattia varia ampiamente e comprende dolori addominali, problemi respiratori, coaguli di sangue, condizioni cardiache e tentativi di suicidio, tra le altre condizioni.


Quella menzione di “condizioni cardiache” ha immediatamente attirato la mia attenzione, perché ho visto questo così spesso nelle notizie di recente.
Per esempio, un liceale in Pennsylvania è appena morto per un improvviso incidente cardiaco
Il manager di calcio della scuola superiore ha ‘apprezzato molto’ la vittoria del campionato della sua squadra sabato. Più tardi, quella sera, era morto.
Ora, la scuola superiore del defunto studente Blake Barklage è in lutto per la sua morte prematura. Come riporta 6ABC a Philadelphia, la tragedia è avvenuta alla La Salle College High School nella contea di Montgomery, Pa.
In una lettera ai genitori, la scuola ha annunciato che l’anziano è morto dopo “un improvviso incidente cardiaco” sabato sera.
Altrove nello stesso stato, un ragazzo di 12 anni altrimenti sano è morto improvvisamente a causa di un problema alla sua arteria coronaria
Mentre la famiglia e gli amici sono in lutto, la causa della morte di un 12enne è stata presa troppo presto mentre si riscaldava per l’allenamento di basket della scuola.
Come riporta TribLive a Pittsburgh, Jayson Kidd, 12, di Bridgeville, Pa. è morto per cause naturali che hanno coinvolto la sua arteria coronaria, secondo l’ufficio del medico legale della contea di Allegheny.
I problemi di cuore uccidono gli anziani tutto il tempo, ma è strano che così tanti giovani sani hanno avuto questi problemi.


Nel fine settimana, l’attaccante del Barcellona Sergio Aguero è crollato improvvisamente sul campo durante una partita.
Gli è stata poi diagnosticata “un’aritmia cardiaca“…
A Sergio “Kun” Aguero, attaccante del Barcellona, è stata diagnosticata un’aritmia cardiaca dopo essere crollato durante la partita di sabato contro l’Alaves.
Il 33enne argentino è stato esaminato dal personale medico allo stadio prima di essere portato in un ospedale vicino dove è ancora in attesa di ulteriori esami.
Solo due giorni dopo, una partita in Norvegia è stata interrotta bruscamente dopo che un giocatore ha avuto un “arresto cardiaco” proprio nel mezzo della partita…
Una partita di calcio nella seconda divisione norvegese è stata interrotta lunedì dopo che il centrocampista islandese Emil Pálsson ha avuto un arresto cardiaco durante il gioco.
Il 28enne giocatore del Sogndal ha avuto l’attacco mentre la partita contro lo Stjordals-Blink entrava nel 12° minuto, ha detto il suo club in un comunicato.
Ho visto tante storie come questa.


Allora perché così tanti giovani hanno improvvisamente problemi così seri con il loro cuore?
Qualcuno là fuori può spiegarmi questo?

Fonte: ZeroHedge

Se hai trovato l'articolo interessante aiutaci a condividerlo:

Commenta: