Dopo che un’altro giocatore di calcio è crollato sul campo, l’ex presentatore sportivo chiede di indagare

Non è senza precedenti. Nel corso della storia ci sono stati sportivi che soffrivano di molteplici patologie che sono “crollati” in campo durante gli allenamenti e durante le partite dal vivo. Tuttavia, un recente articolo del quotidiano tedesco Berliner Zeitung ha evidenziato un aumento “insolitamente grande” del numero di questi crolli di recente, portando a molte speculazioni.

Il progetto Free Thought ha esaminato la frequenza con cui i giocatori crollavano o morivano durante le partite. Ci sono infatti diversi crolli registrati ogni anno e persino morti. Medici ed esperti di solito li attribuiscono a condizioni sottostanti che non sono state precedentemente diagnosticate. Tuttavia, come sottolinea la Berliner Zeitung, il numero di giocatori che sono crollati nel 2021 sembra essere molto più alto rispetto agli anni precedenti.

In effetti, se guardiamo indietro agli ultimi cento anni, il 2021 sembra essere l’anno più mortale mai registrato per i giocatori di calcio che muoiono durante il gioco. Finora quest’anno, sono 14 i calciatori dell’associazione che sono morti durante il gioco. Questa è di gran lunga la più alta quantità di morti, secondo il grafico elencato qui su Wikipedia.

Sebbene questo numero sia alto, quando riduciamo lo zoom e guardiamo l’elenco compilato dal giornale tedesco, questi casi sembrano essere insolitamente grandi.

Come sottolinea la Berliner Zeitung, nelle ultime settimane e negli ultimi mesi si sono ripetute situazioni di emergenza:

Non si sa esattamente cosa stia causando questo aumento di morti e crolli improvvisi.

Notizie in evidenza sui giornali tedeschi: numero “insolitamente elevato” di giocatori di calcio che sono crollati di recente.

Secondo una ricerca del Dr. Yaffa Shir-Raz, c’è stato un “aumento di 5 volte delle morti cardiache improvvise dei giocatori FIFA nel 2021”.

Come sottolinea Shir-Raz:

“Questa cifra è risultata statisticamente significativa. Infatti, non c’è altro anno dal 2001 in cui la differenza tra il numero di casi osservati di SCD/SUD e il numero atteso sia statisticamente significativa. Nel 2021 è altamente statisticamente significativo ed è probabile che accada solo per caso circa 2 volte su 1.000”.

I numeri sono sorprendenti, eppure nessuno sembra indagare su cosa lo stia causando. Poiché nessuno esamina gli aumenti segnalati di crolli e morti, questa settimana, un altro giovane calciatore sano è svenuto durante una partita. Il centrocampista dello Sheffield United John Fleck è crollato senza nessuno intorno a lui durante la partita contro il Reading.

“Non ho visto esattamente cosa è successo”, ha detto il capo dei Blades Slavisa Jokanovic alla BBC Radio Sheffield. “Un momento è caduto. Era una situazione davvero complicata».

Il gioco è stato successivamente interrotto per 10 minuti quando i paramedici hanno prestato soccorso a Fleck sul campo.

“È cosciente in ospedale e ha chiesto il risultato. Speriamo che con lui vada tutto bene.

“Non è facile per i giocatori concentrarsi sul momento dopo. Fortunatamente la squadra sta combattendo bene e non avevamo paura delle nostre debolezze. Stavamo lottando per i tre punti”.

“È orribile ogni volta che accade qualcosa del genere in campo”, ha detto il marcatore Bogle a BBC Radio Sheffield. “La cosa principale stasera è che sta bene e che è stabile.

“Succede così velocemente. Non te lo aspetti, ti aspetti di giocare una normale partita di calcio. Non pensi davvero a quelle cose che entrano nei giochi”.

Dopo il crollo di Fleck, l’ex star dell’Inghilterra e del Southampton e presentatore sportivo di Sky News Matt Le Tissier ha chiesto un’indagine immediata.

In effetti, sembra piuttosto strano che questo non venga riportato da più agenzie di stampa o esaminato dai rispettivi dipartimenti sanitari in questi diversi paesi.

Fonte: TheFreeThoughtProject

Se hai trovato l'articolo interessante aiutaci a condividerlo:

Commenta: