Il dottor John Coleman ha pubblicato nel 1993: almeno 4 miliardi di “mangiatori inutili” da eliminare entro il 2050

Dal libro ‘The Conspirator’s Hierarchy: The Story of Committee of 300‘ del Dr. John Coleman (fmr. MI-6 Intelligence Analyst), pubblicato nel 1993:

“Almeno 4 miliardi di “mangiatori inutili” saranno eliminati entro il 2050 attraverso guerre limitate, epidemie organizzate di malattie mortali ad azione rapida e fame. Energia, cibo e acqua devono essere mantenuti a livelli di sussistenza per le non élite, a cominciare dalle popolazioni bianche dell’Europa occidentale e del Nord America per poi diffondersi ad altre razze.

La popolazione del Canada, dell’Europa occidentale e degli Stati Uniti sarà decimata più rapidamente che in altri continenti, fino a quando la popolazione mondiale raggiungerà un livello gestibile di 1 miliardo, di cui 500 milioni saranno costituiti da razze cinesi e giapponesi, selezionate perché persone che sono stati irreggimentati per secoli e che sono abituati a obbedire all’autorità senza fare domande. (p. 105 –  La Gerarchia del Cospiratore: La Storia del Comitato del 300 ).

Per le persone che possiedono e gestiscono il pianeta, l’umanità è diventata un peso morto tranne che come servi e schiave del sesso. Di seguito, l’informatore dell’MI-6 John Coleman descrive il covid end-game: un ritorno al feudalesimo in cui un miliardo di persone servirà i super ricchi.

“Le masse non d’élite saranno ridotte al livello e al comportamento di animali controllati senza volontà propria e facilmente irreggimentate e controllate. Il matrimonio sarà bandito e non ci sarà vita familiare come la conosciamo. I bambini saranno allontanati dai genitori in tenera età e allevati dai rioni come proprietà dello Stato”.

Una pandemia con un tasso di mortalità minuscolo non è una pandemia.

Le persone in fila per farsi vaccinare sono lemming che si gettano in una gola. Non vediamo quasi più nessuno starnutire, ma dovremmo credere che questa sia una pandemia? Siamo passeggeri del Titanic, beviamo, balliamo e fornichiamo mentre la nave affonda.

Il dottor Coleman ha ulteriormente spiegato:

[L’obiettivo è] un governo mondiale unico e un sistema monetario di un’unità sotto oligarchici ereditari permanenti non eletti che si auto-selezionano tra il loro numero sotto forma di un sistema feudale come lo era nel Medioevo.

In questa entità One World, la popolazione sarà limitata da restrizioni sul numero di bambini per famiglia, malattie, guerre, carestie, fino a quando 1 miliardo di persone utili alla classe dirigente, in aree che saranno rigorosamente e chiaramente definite, rimarranno come la popolazione mondiale totale.

Non ci sarà la classe media, solo governanti e servitori. Tutte le leggi saranno uniformi in base a un sistema legale di tribunali mondiali che praticano lo stesso codice di leggi unificato, supportati da una forza di polizia del governo mondiale e da un esercito unificato mondiale per far rispettare le leggi in tutti i paesi precedenti in cui non esisteranno confini nazionali.

Il libro “The Conspirator’s Hierarchy: The Story of Committee of 300” è disponibile per l’acquisto su Amazon.

Fonte

Se hai trovato l'articolo interessante aiutaci a condividerlo:

Commenta: